Perché sono sempre stanco e stanco?

Essere stanchi dopo una lunga giornata o un’esercitazione pesante è normale. Essere stanchi e stanchi per tutto il tempo, specialmente per nessun motivo apparente, può indicare un problema più grave o una malattia cronica sottostante. Se si riscontra un affaticamento che dura più di qualche giorno o che gravemente debilitano, parli con il medico il più presto possibile.

Sintomi

Sentirsi stanchi e stanchi per tutto il tempo può essere un segno di stanchezza. La stanchezza e la fatica possono manifestarsi in diversi modi. Secondo eMedicineHealth, la stanchezza può causare debolezza, vertigini, stanchezza, mancanza di respiro e persino palpitazioni. Quando l’affaticamento arriva all’improvviso e non viene sollevato da un sonno e un riposo adeguati, potrebbe indicare un problema medico più grave. Lo stesso vale se la stanchezza è accompagnata da gravi mal di testa o dolore addominale, vomito sangue o dolore toracico.

Cause fisiche

La ragione più evidente per essere stanchi e sonnolenti è la mancanza di sonno. Secondo MayoClinic.com, l’adulto medio ha bisogno di sette e otto ore di sonno ogni giorno. Se stai dormendo meno di quello, aggiustare il tuo programma di sonno potrebbe fornire qualche sollievo. Il russare, il contesto scomodo o altri aspetti possono anche influenzare i vostri modelli di sonno. Secondo il team di medici di NetDoctor, l’anemia, i problemi ormonali e persino alcuni farmaci possono farti sentire stanchi e bassi di energia. Potrebbe essere necessaria una serie di test medici per escludere problemi più gravi come il cancro.

Cause emotive

NetDoctor menziona anche l’ansia e la depressione come due cause possibili per essere sempre stanchi. Se stai assumendo farmaci antidepressivi, anche i farmaci stanno causando stanchezza. La sindrome da stanchezza cronica, che a volte non ha alcuna causa apparente, può anche essere dovuta allo stress. NetDoctor sottolinea che la terapia cognitiva potrebbe essere utile nel trattamento della stanchezza cronica e alleviare i sentimenti della stanchezza.

Diagnosi

Se le cause della fatica non sono evidenti, come la mancanza di sonno di qualità, il medico potrebbe raccomandare una serie di test per escludere i problemi di salute. Le analisi urinarie e le analisi del sangue sono di solito in primo luogo alla ricerca di anemia, infezioni o diabete. Il medico può anche cercare malattie croniche, eseguire un test HIV o prendere una radiografia per escludere un’infezione respiratoria.

soluzioni

Se il problema è causato da un problema di salute, il medico prescriverà il medicinale giusto per aiutarti a risolverlo. Un cambiamento nella dieta o nel programma di sonno potrebbe anche aiutare. Vitamine, integratori di ferro e un programma di esercizi possono aiutare a combattere l’anemia e l’ansia e aiutarti a riconquistare l’energia.

Protocolli di riabilitazione osteotomia ulnare

L’osteotomia ulnare, una procedura medica che accorcia, allunga o riadenta l’osso dell’olna nell’avambraccio, può essere intrapreso a causa di una frattura, di un artrite o di usura generale sulla cartilagine e sui tessuti dei giunti del polso o del gomito. I protocolli di riabilitazione dopo un’osteotomia ulnare mirano a promuovere la guarigione e migliorare la mobilità. Seguire le linee guida e gli esercizi di riabilitazione solo sotto la supervisione del medico.

Ulnar osteotomia

Il tuo osso di ulna, una delle due ossa dell’avambraccio, corre accanto al nervo ulnare dal tuo gomito nel polso. La più grande delle due ossa, il raggio, corre dal tuo gomito al tuo polso sul pollice dell’avambraccio. Quando si verifica un danneggiamento nella cartilagine del polso che detiene le ossa di ulna e raggio, i movimenti possono provocare dolore. L’osteotomia di riduzione ulnare rimuove una parte dell’osso di ulna e inserisce una piastra per tenere insieme l’osso. Questa procedura chirurgica può promuovere un aumento del movimento e meno dolore attraverso il lato ulnare del polso. È anche possibile richiedere un’osteotomia ulnare dopo un infortunio che disloca l’osso del raggio e frattura l’osso ulnare nel giunto del gomito. L’osteotomia ulnara aiuta a riallineare le ossa nel gomito per promuovere la guarigione.

Protocolli generali di riabilitazione

I protocolli generali di riabilitazione dopo un’osteotomia ulnara mirano a ripristinare la funzione completa nel giunto interessato. I protocolli individuali variano, ma la vostra riabilitazione può comportare esercizi di movimento e di rafforzamento. Le tecniche di recupero post-chirurgico includono solitamente metodi per controllare il dolore, come trattamenti caldi o freddi, nonché metodi per prevenire lesioni, come l’utilizzo di un cast o di una stecca per diverse settimane. Si può iniziare con esercizi di movimento a portata di movimento e progressi in attività di resistenza, come l’utilizzo di pesi, che possono promuovere la gamma di moto, la resistenza e l’esercizio fisico con ripetute ripetizioni. Inoltre, è probabile che completi esercizi sotto la direzione Un terapista fisico o ricevere una terapia occupazionale per istruirti in modi sicuri per eseguire attività quotidiane. Nelle fasi iniziali del tuo ripristino, puoi eseguire esercizi passivi e attivi. Gli esercizi passivi non richiedono l’auto-partecipazione, mentre si completano esercizi assistiti attivo con un aiuto. Più tardi nel vostro protocollo di riabilitazione, è possibile eseguire esercizi attivi interamente in proprio.

Protocollo di riabilitazione per polso Ulnar osteotomia

Dopo l’intervento chirurgico, di solito indosserai una protezione in gesso per proteggere. Durante questa fase di recupero, il chirurgo della mano Harry Belcher raccomanda di mantenere elevata la tua mano e di eseguire esercizi di supinazione e di pronazione, che ruotano l’avambraccio lontano da e verso il tuo corpo, per promuovere la gamma di moto. Gli esercizi di superamento ruotano l’avambraccio in modo che la tua palma si affaccia. Gli esercizi di pronazione ruotano l’avambraccio in modo che la tua palma sia rivolta verso il basso. Il protocollo dopo sette-14 giorni può includere indossare una stecca e svolgere attività leggere, insieme a esercizi di supinazione e pronazione. Tuttavia, evitare movimenti che torsero le braccia, come ad esempio utilizzare un volante. Sei settimane dopo un’osteotomia da riduzione ulnare potresti eseguire esercizi di pronazione e supinazione usando pesi per aumentare la forza nei muscoli pronator, supinatori e bicipiti nell’avambraccio. Può richiedere da 12 a 16 settimane per tornare pienamente alle tue attività normali.

Protocollo di riabilitazione per l’osteotomia Ulnar del gomito

Tre o cinque giorni dopo l’osteotomia di ulnare del gomito, gli obiettivi di riabilitazione tendono a concentrarsi sul controllo del dolore e del gonfiore, proteggendo il gomito con una stecca o un cast e mantenendo la mobilità. Il terapeuta fisico Dr. Cuong Pho raccomanda esercizi di range-of-motion gentili che includono la spalla, il polso e le dita, nonché la flessione passiva o il flessione e l’estensione del gomito estensivo. È inoltre possibile completare esercizi di pronazione passiva e supinazione. Dopo sette giorni-tre settimane, potresti eseguire flessioni e estensioni del gomito attivo assistito, nonché esercizi di pronazione e supinazione attivi assistiti. Dopo quattro o sei settimane il medico o il terapeuta possono suggerire esercizi attivi e stretti allungamenti. Le fasi finali del vostro protocollo di riabilitazione possono includere esercizi di flessione e di estensione utilizzando pesi o bande di resistenza per rafforzare i muscoli del tuo extensore del gomito e dei flessori.

I migliori alimenti per una dieta di bodybuilding

Una dieta di bodybuilding consiste di molto più di petto di pollo, broccoli e riso bruno. I migliori alimenti per una dieta del bodybuilding aiutano a costruire muscoli, ottenere nutrienti essenziali e sostenere l’energia per gli allenamenti. Includi alcuni di questi alimenti quotidianamente nel tuo piano di pasto per aiutarti a raggiungere il fisico che desideri.

Con 22 g di proteine ​​per 3 once. Servono e solo 1 g di grasso, tonno imbottito in acqua si adatta perfettamente in qualsiasi piano di dieta del bodybuilder. Il tonno è anche una fonte di acidi grassi omega-3, importante per stimolare gli ormoni che contribuiscono alla crescita muscolare. Il tonno è conveniente e conveniente — acquistare borse senza scarico per le opzioni di pasto in loco. Scegli la luce sopra albacore che tende ad avere una maggiore concentrazione di mercurio e tossine.

Usa il tacchino come alternativa al petto di pollo. Il tacchino di terra magro aggiuntivo offre 26 g di proteine ​​in 4 once. Con appena 1,5 g di grasso. Utilizzare tacchino di terra per aggiungere proteine ​​a colazione in sostituzione di salsiccia grassa. Fare salutare il peperoncino con il tacchino invece di manzo o avere tacchino di terra sbattuto con aglio e origano sul riso bruno come una cena veloce e ricca di proteine.

Il salmone contiene alte quantità di acidi grassi omega-3 e 22 g di proteine ​​per 3 once. Il salmone è anche basso contenuto di grassi saturi. Quando consumi una quantità maggiore di proteine ​​in una dieta di bodybuilding, devi prestare attenzione a non sovraesare il grasso saturo perché contribuisce alla malattia di cuore e al guadagno di peso. Avere salmone invece di manzo, carne di maiale o agnello che contengono più grassi saturi per servire.

La proteina del siero di latte è una fonte di qualità degli aminoacidi che sostengono la crescita muscolare. E ‘rapidamente assorbito dal corpo rendendolo prontamente disponibile ai muscoli dopo un allenamento. Mescolare la proteina del siero di latte in acqua, latte o succo di frutta per uno spuntino veloce e portatile post-allenamento.

Quinoa è un grano intero che si cucina come il riso. Oltre ad essere una fonte di fibre, vitamine, minerali e carboidrati che aumentano l’energia, quinoa fornisce anche 8 g di proteine ​​per tazza cotta. A differenza di altri cereali, la proteina in quinoa contiene tutti gli aminoacidi che il corpo non può produrre da solo.

Verdure a foglia scura come spinaci, lattuga romana, crescione, cavolo e biscotti svizzeri forniscono fibra, antiossidanti, vitamina A, vitamina C e fitonutrienti. I verdi di foglia sono anche bassi nei carboidrati, che sono un bene speciale durante la fase di taglio della dieta. Utilizzare i verdi a forma di foglia per formare la base di un’insalata, come un piatto a base di salmone e quinoa o come un modo privo di carb per avvolgere le proteine ​​per panini o tacos.

Tonno in acqua

Tacchino ruspante

salmone

Proteine ​​del siero di latte

quinoa

Verdi di foglia

Fragole, mirtilli, lamponi e more forniscono antiossidanti, fibre e carboidrati sani per sostenere i tuoi obiettivi formativi. Queste gemme naturalmente dolci si trovano in piedi per i dolci zuccherati a spuntini e a dessert con minime calorie. Aggiungere le bacche a farina d’avena, frullati di proteine, cereali ad alto contenuto di fibre e yogurt.

Frutti di bosco

La differenza tra acido citrico, acido ascorbico e acido sorbico

Un acido è un composto chimico con un pH inferiore a 7. Gli acidi forti hanno un pH compreso tra 0 e 4, mentre gli acidi deboli hanno un pH compreso tra 4 e 7. Tutti gli acidi sono donatori di idrogeno. Un acido darà via un idrogeno ad un composto alcalino chiamato una base. L’acido generalmente gode di acidi e corrosione di metalli. Mentre gli acidi citrico, ascorbico e sorbico rientrano nella medesima categoria e condividono molte analogie, hanno anche proprietà e caratteristiche uniche.

Significato

L’acido citrico, asorbico e sorbico è tutti composti comuni. Gli acidi citrici e asorbici svolgono entrambi un ruolo essenziale nei processi biochimici del nostro corpo e fanno parte di una dieta sana. Gli acidi citrici e sorbici vengono usati commercialmente come conservanti.

Struttura chimica

L’acido citrico è un acido tricarbossilico e viene classificato come un acido organico debole. L’acido ascorbico è considerato un acido carbossilico. Secondo il dottor Murli Dharmadhikari dell’Università di Stato di Iowa, l’acido sorbico è un acido grasso insaturo a catena rettilinea che è altamente reattivo. È spesso reagito con il potassio per produrre sale di potassio per uso commerciale.

Acido citrico

Come il suo nome implica, l’acido citrico è un composto naturale trovato negli agrumi come arance, limoni e lime. Il suo ruolo più famoso biologico è nel ciclo acido citrico – una parte essenziale del metabolismo e della produzione di energia per molti organismi. L’acido citrico viene utilizzato anche come conservante naturale in alcuni alimenti e bevande ed è un prodotto di pulizia ecologico.

Acido ascorbico

Molti frutti e verdure, tra cui arance, spinaci, pomodori e bacche, sono ricchi di acido ascorbico – meglio noto come vitamina C. Poiché l’acido ascorbico è solubile in acqua, il corpo non può conservarlo e la vitamina deve essere ottenuta da fonti dietetiche . L’acido ascorbico è coinvolto nella guarigione della ferita, nella produzione di collagene e nel sostegno di ossa e denti. Secondo l’Università di Maryland Medical Center, la carenza di vitamina C può avere conseguenze molto gravi, tra cui ipertensione, ictus e malattia della cistifellea.

Acido sorbico

L’acido sorbico è stato prima isolato dalle bacche di montagna di montagna nel 1800 e da allora è diventato un ingrediente comune nei prodotti alimentari commercialmente. L’acido sorbico ha sia proprietà antimicrobiche che antimicotiche – in altre parole, inibisce la crescita di alcuni tipi di batteri e funghi. L’acido sorbico è spesso utilizzato nelle cantine perché impedisce la crescita di organismi che avrebbero rovinato vini dolci.

Vitamine che funzionano bene con adderall

Il disordine di iperattività di deficit di attenzione, o ADHD, è una condizione neurologica che affligge sia i bambini che gli adulti, causando una perdita di capacità di concentrazione e un aumento del comportamento erratico o iperattivo. Diversi farmaci prescritti per questo disturbo sono diventati controversi a causa dei loro effetti collaterali e il rischio di abuso, dipendenza e ritiro. Adderall è uno di questi farmaci per ADHD che contiene potenti sostanze chimiche chiamate anfetamine. Le vitamine B influenzano anche l’umore e la funzione cognitiva, secondo l’Università di Maryland Medical Center. Consultare il proprio medico prima di assumere qualsiasi vitamine o integratori con Adderall.

Descrizione

Il medicinale di marca Adderall contiene potenti composti chimici chiamati anfetamine. Questo farmaco di prescrizione è comunemente usato per trattare l’ADHD, le condizioni iperattive e la narcolessia. Secondo il sito Drugs.com, i composti attivi di anfetamina aiutano a trattare l’ADHD e altri disturbi correlati bloccando il recupero del neurotrasmettitore o della dopamina messaggistica chimica dai neuroni, aumentando ulteriormente l’assorbimento in alcuni nervi del cervello. Adderall può aiutare a controllare i sintomi dell’ADHD quando assunto esattamente come prescritto dal medico.

ADHD

I sintomi del disturbo di iperattività del deficit di attenzione variano in termini di intensità e gravità e includono l’incapacità di concentrarsi, concentrare e prestare attenzione per periodi normali, iperattività e comportamento impulsivo o irregolare. Il sito di HelpGuide rileva che la ricerca medica non ha ancora determinato le cause esatte di ADHD. Gli individui con ADHD possono avere squilibri nella regione corteccia frontale del cervello, l’area coinvolta nelle attività di ragionamento, pianificazione, messa a fuoco e problem solving. I neurotrasmettitori nel cervello trasmettono queste funzioni tra neuroni nel cervello e bassi livelli di questi messaggeri chimici possono portare ad effetti neurologici. Le vitamine, in particolare la vitamina B12, sono essenziali per la produzione di neurotrasmettitori e la salute dei neuroni nel cervello.

B Vitamine

Secondo gli Istituti Nazionali di Salute, una carenza di vitamina B12 è stata legata a effetti neurologici come la depressione, la confusione, la perdita di concentrazione e la concentrazione, la scarsa memoria, il declino cognitivo e la demenza. Bassi livelli di vitamina B12 provocano un accumulo di un composto chiamato omocisteina nel sangue, che può diminuire le sostanze necessarie per la produzione del neurotrasmettitore nel cervello. La vitamina B12 e la vitamina B6 aiutano anche a proteggere la funzione cognitiva aiutando a mantenere la salute del neurone nel cervello, secondo il sito HelpGuide. Questi effetti nutrizionali possono aiutare a trattare l’ADHD, ma non è ancora noto se una carenza di vitamina contribuisce ai sintomi di questo disturbo

rischi

Il farmaco di prescrizione Adderall è un potente stimolante che può essere utile nel trattamento dei sintomi ADHD. Tuttavia, può anche causare gravi effetti collaterali, in particolare nei soggetti che non necessitano effettivamente del farmaco o che lo abusano. Gli effetti collaterali di Adderall includono battiti cardiaci irregolari, aumento della pressione sanguigna, svenimenti, insonnia, tremori, libido basso, impotenza, costipazione e diarrea. Drugs.com avverte che Adderall è anche molto addictive perché i composti di anfetamine che contiene provoca un aumento di adrenalina e ormoni dello stress che creano una sensazione “alta”. Dovresti prendere questo farmaco solo esattamente come prescritto e sotto la supervisione del medico.

Lista dei generi alimentari di guardia del peso

Un piano coaching con supporto online come gli Weight Watchers può davvero aiutare a perdere più peso, rispetto al tentativo di perdere peso da soli. Qualsiasi alimento può andare su una lista di generi alimentari di Weight Watchers, ma certi alimenti ti permettono di mangiare di più sul sistema SmartPoints, in modo da sentirti ottimamente pieno, perdere peso e restare energizzato. Massimizzare ciò che si può mangiare per i punti consentiti scegliendo alimenti ad alto contenuto di fibre e proteine. Crea un elenco che aiuta a rendere più facili le scelte alimentari.

Il pianeta degli osservatori di peso

Gli osservatori di peso hanno lanciato Beyond the Scale, una revisione al suo noto programma di perdita di peso, alla fine del 2015. Il programma sottolinea la qualità del cibo, dando un certo numero di SmartPoints ogni giorno, gli alimenti vengono assegnati punti basati sulle loro calorie, grassi saturi, Proteine ​​e zuccheri. Una lista di generi alimentari che massimizza i punti include un sacco di proteine ​​magre, verdure fresche e frutta, latte crudo, cereali integrali e alcuni grassi insaturi chiave.

Metti le proteine ​​magre sulla tua lista

Le proteine ​​Lean sono il fondamento del nuovo piano Oltre la Scala. Il contenuto di proteine ​​di un alimento riduce il suo valore SmartPoints, il che significa che è possibile mangiare più grandi porzioni di proteine ​​magre e rimanere nei limiti di punti. Le taglioline di manzo, come la bistecca a fianco, nonché il pollame bianco e il tonno in scatola in acqua, dovrebbero essere presenti nella tua lista. Aggiungere il pesce congelato o fresco per variare l’assunzione di proteine. Fagioli, lenticchie, uova, prodotti lattiero-caseari non grassi e tofu sono opzioni vegetariane. Quando scegliete le proteine ​​magre, riducete al minimo l’assunzione di grassi saturi, che ha un valore più alto del punto, perché consumare troppo di esso aumenta il rischio di sviluppare Colesterolo e malattie cardiache Quando si acquista, evitare le proteine ​​con panificazione o aggiunta di grassi, come i pesci congelati in salsa di burro. Le carni lavorate, inclusi i cani caldi e la pancetta, hanno valori di punto più elevati, quindi lasciateli fuori dalla tua lista. Si possono gustare alcuni salumi, in particolare quelli che offrono sodio ridotto e contenere meno di 1/2 grammo di grasso per 2 once.

Interi cereali sugli osservatori del peso

Includere anche i cereali integrali sulla tua lista di generi alimentari. Pianta per fare riso e riso selvatico, pasta integrale, orzo, bulgur, grano saraceno e polenta come piatti laterali per i pasti. Mettere le liste sottili o leggere di pane o tortillas sulla lista, utilizzando questi per avvolgere panini o hamburger, sono preferite le opzioni a grani interi, ma non sono necessari per il programma: cereali integrali a grani fini che contengono 1 grammo di zucchero e 3 grammi , O più di fibre sono una buona opzione per la colazione, come il cereale a grani interi a caldo, a condizione che non contiene zuccheri, frutta secca o noci aggiunti, che aumentano il valore SmartPoints. Popcorn freschi o popcorn a microonde etichettati come grasso al 94% di grassi è un buon spuntino; Lascia i mix di riso aromatizzato, riso bianco e pasta di farina bianca e pani dal tuo elenco. Questi alimenti hanno fibre minime, che sono fondamentali per rallentare la digestione, per cui si sente pieno prima e per più tempo.

Aggiungere Fresh Produce all’elenco dei generi alimentari

Metti frutti freschi, congelati e conservati sulla vostra lista – ma assicuratevi di non avere aggiunto lo zucchero. Se amate le frutta secca, scegli quelle senza aggiunta di zucchero – come uva passa – e mantenete le porzioni al minimo perché possono essere calorie dense: la maggior parte delle verdure appartengono alla tua lista di shopping. Scegli il fresco quando possibile, ma le opzioni in scatola e congelate senza aggiunta di salsa, grasso o sale sono anche buone scelte. Mettete verdure acquose e fibrose nella parte superiore della tua lista e li mangiate con l’abbandono, questi sono considerati alimenti liberi che non contano al tuo valore quotidiano SmartPoints. Le insalate di verde scuro, il cavolo, gli spinaci, i fagiolini, il cavolfiore e la melanzana sono tipi di facile individuazione. Acquistare piccole quantità di mais, piselli e patate poiché hanno valori più alti.

Grassi sani, latticini e condimenti

I grassi insaturi dovrebbero costituire la maggior parte dei grassi presenti nell’elenco. Questi includono gli oli di lino, di oliva, di cartamo e di girasole, di avocado, di noci crude e di semi. Weight Watchers raccomanda prodotti lattiero-caseari grassi, come latte scremato, cottage casalingo o formaggio cremoso e yogurt a base di grassi. Latte di soia, formaggio e yogurt sono adatti sostituzioni non casearie. Anche il caffè, il tè, la soda di alimentazione e la soda del club appartengono alla tua lista, a condizione che non dispongano di zucchero. Mettete gli articoli sulla tua lista che aggiungono sapore a verdure semplici, proteine ​​e cereali integrali senza aggiungere punti. Aglio, scalogno, erbe e spezie – senza aggiunta di zuccheri o sale – tutti fanno l’elenco. La salsa di peperoncino, il ketchup, la salsa di soia e la senape sono anche soddisfacenti, come tutte le maionese, le margarine, le salse di insalata o le creme acide grasse.

Perché la mia bocca ha sapore come sangue dopo che esercito?

Un gusto di sangue o un gusto metallico in bocca dopo l’esercizio può essere causato da una varietà di cose, anche se la causa precisa – a meno che non sia legata a qualche condizione di salute sottostante – può in gran parte rimanere un mistero. Dall’asma all’acido lattico, vecchi ripieni in bocca all’emediamento polmonare emorragico, ci sono molte speculazioni su ciò che provoca questo. Per la migliore diagnosi consultare il proprio medico e assicurarsi di fornire una descrizione completa su quando si verificano i sintomi, per quanto tempo e per quale attività precedono.

Il rapporto di degustazione di sangue in bocca dopo l’esercizio è spesso accoppiato con degustazione dopo un intenso allenamento. Molti atleti, corridori, ciclisti e nuotatori di elite soffrono di questo misterioso problema. I reclami di un sangue o di un gusto metallico possono spesso apparire quando si esercita a freddo quando le mucose possono diventare irritate. Se l’intensità è ciò che scintilla questo problema per te, comincia a documentare la frequenza cardiaca per notare qualsiasi correlazione quando questo si verifica.

Asma, problemi del seno e aria eccessivamente asciutte possono spingere il gusto del sangue durante l’esercizio fisico. Se non siete asmatici o non soffrite di emorragie del seno, potrebbe anche essere causato quando il sangue viene forzato attraverso i tessuti membranosi nei polmoni o addirittura nell’albero bronchiale. Ciò si verifica quando si spinge alla soglia di uno stato anaerobico, quando l’apparato cardiopolmonare non ha più benefici. Sapendo questo, può spiegare perché gli atleti notano questo più di altri. Anche se apparentemente non è dannoso, può essere meglio limitare la frequenza di esercizio di tale intensità elevata.

L’esercizio intenso negli atleti può alterare la struttura della barriera del sangue-gas polmonare, provocando stress meccanico e persino sangue che scompare nelle regioni laterali del polmone, segnalano Hopkins et al. In “Esercizio intenso compromette l’integrità della Barriera del sangue-gas polmonare negli atleti di Elite”. In casi gravi, alcuni atleti hanno anche tossito il sangue.

Gran parte della ricerca relativa a un gusto di sangue in bocca durante l’esercizio fisico è correlata agli atleti di resistenza all’elite, che non spiega perché i conducenti medi o quelli coinvolti occasionalmente in allenamenti intensi possono sperimentare gli stessi sintomi. Per escludere qualsiasi problema serio e determinare correttamente la causa, consultare il proprio medico. Nel frattempo, prendere in considerazione l’alterazione dell’intensità dei tuoi allenamenti in modo da non spingere oltre i limiti.

Intensità

Cause possibili

Barriera del sangue-gas polmonare

considerazioni

Cosa succede quando non ottenete abbastanza calcio e vitamina d?

Come bambini, la maggior parte delle persone si rende conto dei benefici del calcio e della vitamina D nel latte per la costruzione di forti ossa e denti. Non molte persone si rendono conto che la carenza di queste sostanze nutritive derivanti da una dieta, una malattia o un invecchiamento inadeguato può causare malattie, emorragie fatali, depressione e schizofrenia. Il calcio è anche un ruolo fondamentale nella funzione cardiaca corretto.

Calcio

Le ossa e i denti contengono il 99% dei depositi di calcio del corpo, secondo l’Ufficio di Integratori Dietetici, Istituti Nazionali di Salute. Il calcio alimentare insufficiente aumenta il rischio di assottigliamento delle ossa e delle fratture che si verificano con l’osteoporosi. La perdita di massa ossea provoca anche l’osteopenia, forma meno ostile di osteoporosi. Il ruolo del calcio nel garantire la tua salute non è solo mantenendo la forza, la crescita e la riparazione delle ossa. Funzionando come elettrolita, il calcio fornisce l’energia chimica che attiva le contrazioni del muscolo cardiaco e di altri muscoli nel tuo corpo. Il calcio facilita inoltre il rilascio di neurotrasmettitori, le sostanze chimiche che trasportano messaggi al cervello lungo la rete nervosa del corpo. Una carenza di calcio può impedire il coagulazione del sangue. Il calcio converte il fibrinogeno della proteina nella fibrina, che è la base di un coagulo di sangue. Il calcio insufficiente potrebbe causare una emorragia mortale, secondo l’istituto Franklin.

Vitamina D

La vitamina D aiuta a regolare i livelli di calcio, mantiene le ossa forti e sane, supporta il funzionamento del sistema immunitario e può fornire protezione contro malattie, come la sclerosi multipla, il diabete di tipo I e il tumore del colon e del seno. Può anche avere un impatto sullo sviluppo e la funzione del cervello, secondo il Children’s Hospital and Research Center. I problemi associati alla carenza di vitamina D includono l’interferenza con l’assorbimento del calcio, che porta ad malattie ossee-ammorbidenti come i rachitali nei bambini e l’osteomalacia negli adulti. La carenza di bambini può provocare fratture e deformità. Bassi livelli di calcio nel sangue, con conseguente insufficienza della vitamina D, innescano il processo chimico che provoca la perdita di calcio dalle ossa. Ciò consente al corpo di mantenere le funzioni metaboliche che richiedono il calcio. Secondo l’Ufficio di integratori alimentari, la carenza di vitamina D si verifica spesso nelle persone che sono intolleranti al lattosio perché potrebbero evitare il latte e altri prodotti lattiero-caseari. L’intolleranza al lattosio si verifica nelle persone che non hanno l’enzima della lattasi necessaria per digerire il lattosio, uno zucchero trovato nel latte. Le persone che hanno un’allergia al latte possono anche avere un problema con la carenza di vitamina D. Oltre alle fonti dietetiche di vitamina D, l’uomo ha la capacità unica di produrre questa vitamina a causa dell’esposizione alla luce del sole. Parlare con il proprio medico prima di assumere integratori vitaminici D per eliminare il rischio di effetti collaterali negativi da eccessiva assunzione.

Funzione del cervello

Una revisione pubblicata nell’aprile 2008 nella rivista “Federazione delle Società Americane per la Biologia Sperimentale” indica che, mentre ci sono prove che collegano un’adeguata assunzione di vitamina D con lo sviluppo e la funzionalità del cervello, una relazione causale tra la carenza di vitamina D e la cognizione non è fortemente supportata . Ricercate ricerche per collegare la depressione e la schizofrenia alla insufficiente assunzione di vitamina D, tuttavia, non hanno presentato prove conclusive, a causa di studi limitati.

Raccomandazione giornaliera consigliata per il calcio e la vitamina D

L’assunzione giornaliera di calcio è di 1.300 milligrammi per adolescenti, 1.000 milligrammi per gli adulti di età compresa tra 19 e 50 e 1200 milligrammi per adulti di 51 anni o più. La raccomandata per la vitamina D è 600 unità internazionali per bambini e 800 unità internazionali per adulti, secondo le linee guida dietetiche per gli americani, 2010.

Cosa posso usare invece delle uova per cuocere una torta?

Come agenti vincolanti, le uova sono un ingrediente standard nella maggior parte delle ricette di cottura. Forniscono anche umidità e volume a prodotti da forno come torte, biscotti e muffin. Se sei un vegan, hai un’allergia all’uovo, non ti piace il gusto o semplicemente ti trovi fuori di uova, usa un sostituto dell’uovo in un pizzico.

Sostituire le uova con semi di lino nelle ricette di cottura. Combina 1 cucchiaio di semi di lino con 3 cucchiai d’acqua per sostituire un uovo intero. Preparare la miscela di semi di lino sbattendo i semi di lino macinato con acqua in una ciotola fino a diventare una miscela gelatinosa e appiccicosa. Se non avete semi prefabbricati, macinare i semi interi in un processore o un frullatore.

Le puree di frutta, in particolare le banane e le mele, sono alternative adatte alle uova nelle ricette. Le frutta secche aggiungono umidità, vitamine, minerali e fibre. Scegli il tuo sostituto con attenzione: i frutti offrono un sapore più forte ai vostri prodotti da forno. Kitchn raccomanda di sostituire ogni ricco uovo con una banana ripiena, una matura o un cucchiaio di mela.

Sostituire le uova con tofu in piatti che richiedono un sacco di uova come creme e quiche. Sostituire 1 uovo in una ricetta con 1/4 tazza di puro soft, o seta, tofu. La cucina Post Punk Note che il tofu puro ha un po ‘di gusto, il che lo rende un sostituto ideale per le uova in ricette di torta, in particolare torte e brownie ricche e dense. L’uso di tofu nelle ricette di cookie può produrre un prodotto finale che è morbido e “torta-y” rispetto a croccanti e gommosi. Per evitare questa caratteristica, aggiungete 1 cucchiaio di funghi arrowroot o di mais alla ricetta.

Le puree di Veggie fanno anche sostituti idonei per l’uovo. Zucca, patate dolci e altre zucche come zucchine aggiungono umidità e nutrizione, inclusa la vitamina A, e fibre per un prodotto finale al forno sano. Provare ad affondare 1 uovo con 1/4 tazze di purè di patate o zucca in scatola o 2 cucchiai di amido di patate.

Flaxseeds al salvataggio

Purees di frutta Riempire il disegno di legge

Tofu prende la torta

Pure Vega, Puro e Semplice

Le vitamine quando mangiano una patata cruda

Anche se di solito pensi di mangiare patate al forno, purè o fritto francese, puoi anche mangiarle crude. Le patate hanno diverse importanti vitamine e minerali. Tuttavia, la cottura delle patate può distruggere o ridurre il valore nutrizionale, in modo da mangiare patatine crude ti dà il maggior beneficio di salute per i vostri dollari di cibo. È possibile mangiare patate grezze semplicemente o tagliarle in insalate fresche.

Una grande patata greggio fornisce 72,7 mg di vitamina C, pari al 80,7% al 96,9% dell’assunzione giornaliera raccomandata; se stai allattando, richiede 120 mg. La vitamina C può rafforzare il sistema immunitario e migliorare la comparsa della vostra pelle. Dal momento che il tuo corpo non produce questa vitamina, mangiare patate crude è un buon modo per ottenere la dose giornaliera.

Una grande patata greggia ha una grande quantità di vitamina B-6, nota anche come piridossina: 0,7 mg. Questo non può sembrare molto, ma rappresenta il 41,1% al 46,6% della vitamina B-6 che ti serve ogni giorno. Le donne in gravidanza e allattamento dovrebbero consumare di più e mangiare patate crude è una buona opzione per aumentare l’assunzione. La vitamina B-6 aiuta il cervello a produrre la serotonina, un composto necessario per regolare il tuo umore.

Includere una grande patata cruda nella vostra dieta per ottenere 3,9 mg di niacina o vitamina B-3. Questo è il 24,3% al 27,8% della quantità che ti serve ogni giorno. Questa vitamina aiuta a mantenere buoni livelli di colesterolo. Tuttavia, stare attenti a non avere troppa niacina, un eccesso può causare la sciacquatura della pelle, disturbi dello stomaco e visione offuscata.

Mangia una patata cruda per aumentare la tiamina nella vostra dieta, ogni grande patata fornisce il 16,6 per cento al 18,1 per cento dell’assunzione giornaliera suggerita di questa vitamina. Thiamin, noto anche come vitamina B-1, è fondamentale per metabolizzare i carboidrati nei cibi che si mangia. Mangiare patate crude può anche essere una buona opzione quando si sta svezzando da abuso di alcol. Uno studio pubblicato nel numero di maggio 2011 della rivista “Nature Reviews”. Neurologia “indica che ottenere adeguate quantità di tiamina può aiutare a prevenire alcuni disturbi neurologici associati al ritiro dell’alcol.

Vitamina C

Vitamina B-6

niacina

tiamina