Zinco e effetti collaterali sul cuore

Adeguate quantità di zinco sostengono il sistema immunitario e aiutano il corpo a recuperare dalle ferite. Il minerale inoltre promuove l’odore sano e la funzione del gusto. Ma come tutte le cose buone, troppo zinco può portare ad effetti collaterali, in questo caso brividi, dolore toracico e stanchezza. In casi più gravi, le quantità eccessive di integratori di zinco possono portare a problemi di salute che influenzano il cuore.

Motivi del Supplemento

Il medico può suggerire di aggiungere un supplemento di zinco, o multivitamina contenente zinco, se sospetta di essere carente nella sostanza nutritiva. La depressione, la perdita di peso e il cattivo appetito, i problemi cutanei e le difficoltà con il gusto, l’odore o la visione possono indicare zinco inadeguato. Persone anziane e persone che bevono regolarmente troppo carenza di zinco alcolico, come i pazienti con malattia di Crohn, che impediscono un adeguato assorbimento dei nutrienti. I vegetariani ei vegani potrebbero non avere sufficiente zinco attraverso la loro dieta, perché le principali fonti includono carni bovine, pollame, frutti di mare e formaggio.

Rischio di Depletion di rame

Secondo l’Università del Maryland Medical Center, troppo zinco per lungo tempo causa carenza di rame in alcune persone. L’associazione negativa dei due minerali deriva da integratori di zinco, piuttosto che da mangiare cibi ricchi di zinco. Un sintomo della carenza di rame è l’insorgenza di battiti cardiaci irregolari. Se avete bisogno di un integratore di zinco, considerate uno che comprende anche il rame per ottenere un sano equilibrio dei minerali.

Effetto sul colesterolo

UMMC avverte che dosi elevate di zinco sono legate a livelli di colesterolo insalubri. Lo zinco può ridurre la lipoproteina ad alta densità o il colesterolo “buono” e aumentare la lipoproteina a bassa densità o il colesterolo “cattivo”. Entrambi gli effetti possono infine portare a malattie cardiache, secondo MayoClinic.com. Se siete a rischio di colesterolo alto a causa della storia della famiglia o delle abitudini di vita povere, chiedere al medico prima di utilizzare supplementi di zinco.

Sistema immunitario

Mentre ottenere sufficiente zinco mantiene sistemi immunitari sani, le quantità eccessive possono avere l’effetto opposto, osserva il National Institutes of Health Office di integratori alimentari. Quando il tuo corpo non ha una risposta adeguata del sistema immunitario, è a rischio il danno causato dai radicali liberi. I problemi associati ai danni da radicali liberi includono le malattie cardiache.

Secondo l’istituto di Linus Pauling, le ragazze adolescenti hanno bisogno di 9 mg di zinco ogni giorno, mentre i ragazzi adolescenti hanno bisogno di 11 mg di zinco. Le donne adulte dovrebbero ottenere 8 mg di zinco ogni giorno. Le donne in gravidanza e allattamento richiedono 11 mg a 13 mg di zinco, a seconda dell’età. Gli uomini adulti devono assumere 11 mg di zinco. I supplementi aiutano a raggiungere quei livelli per le persone che non hanno sufficiente zinco dalla dieta. Troppo, tuttavia, porta a problemi come la carenza di rame. Seguire attentamente le istruzioni supplementari e non prendere più del dosaggio consigliato. Gli adulti non devono assumere più di 40 mg di zinco ogni giorno e gli adolescenti dovrebbero mantenere la loro assunzione a 34 mg o meno.

Quantità sicure di zinco