Perché sto avendo problemi a perdere peso?

Un certo numero di fattori possono limitare i vostri sforzi di perdita di peso, e questi possono riguardare qualsiasi cosa dalla vostra dieta al tuo livello di attività ai farmaci che prendi. Capire i possibili fattori contributivi all’aumento del peso può aiutare a sviluppare strategie per perdere peso in eccesso in modo permanente. Tuttavia, consultare il proprio medico per aiutarti a perdere peso – in particolare se si hanno problemi di salute – in quanto ogni persona può richiedere un approccio diverso.

Funzione

La perdita di peso in genere funziona attraverso un deficit calorico. Creare un deficit calorico significa che il numero di calorie che consumi ogni giorno, settimana o mese è inferiore al numero di calorie che il tuo corpo usa. Secondo il sito del Calcolatore BMI, 1 libbre di grasso corporeo contiene circa 3.500 calorie. Ciò significa che è necessario spendere 3.500 calorie di quanto si mangi per perdere 1 libbra di peso. Un deficit di caloria viene generato in genere aumentando la quantità di esercizio che fai – e quindi il numero di calorie utilizzate – o limitando il numero di calorie che consumi.

limitazioni

Quanto più si avvicina al tuo peso ideale, tanto più diventa perdere gli ultimi chili. Questo perché il peso diminuisce, anche i requisiti calorici del corpo diminuiscono. Dovresti quindi fare ancora più esercizio fisico o limitare ulteriormente l’apporto calorico per creare un deficit calorico. Altre limitazioni alla perdita di peso includono la tua età, il metabolismo, i fattori genetici e alcune condizioni mediche. Secondo l’Università del Maryland Medical Center o UMMC, la sindrome di Cushing e l’ipotiroidismo sono due condizioni mediche che possono causare l’obesità. Le questioni mediche che limitano il movimento fisico e l’attività possono indirettamente contribuire all’obesità – ad esempio, se soffre di artrosi, può essere più difficile usare l’esercizio fisico per creare un deficit calorico.

Expert Insight

Alcuni farmaci possono rendere più difficile perdere peso. L’UMMC riferisce che i corticosteroidi, i farmaci antidepressivi del gruppo triciclico e alcuni farmaci per la pressione sanguigna possono contribuire alla crescita del peso. Se prendi il controllo delle nascite ormonale, questo può anche contribuire all’aumento del peso e alla difficoltà di perdere peso. Notizie mediche Oggi riferisce che uno studio pubblicato nel marzo 2009 ha rilevato che le donne che usavano il controllo delle nascite ormonale iniettabili hanno guadagnato 11 libbre. In media per tre anni. Lo stesso studio ha scoperto che tale controllo di nascita iniettabile ha anche contribuito ad un aumento medio del 3,4% della composizione del grasso corporeo nello stesso periodo di tempo.

Teorie / speculazione

Anche se è tentato di perdere peso il più rapidamente possibile, la dieta crash è ritenuto inefficace come un metodo di perdita di peso a lungo termine e può portare a perdita muscolare piuttosto che perdita di grasso. È più probabile che sostenga una perdita di peso sana di circa 1 a 2 libbre. A settimana nel tempo, i Centers for Disease Control and Prevention consigliano. Ciò rappresenterebbe un deficit di 7.000 calorie nel corso di una settimana.

avvertimento

Consultare sempre il proprio medico prima di apportare significativi cambiamenti di stile di vita o dietetici. Guadagno di peso inaspettato o perdita di peso estrema difficoltà possono indicare un problema fisico o psicologico sottostante che richiede il controllo medico e la diagnosi. Inoltre, non tentare di creare un deficit calorico superiore a 500 a 1.000 calorie al giorno. I requisiti giornalieri di caloria dipenderanno dal peso, dall’età, dal livello di attività e dal sesso. Secondo l’American College of Sports Medicine, è considerato pericoloso per qualsiasi donna a limitare l’assunzione di calorie giornaliere inferiore a 1.200. Per un maschio il livello minimo di sicurezza è di 1.800 calorie.