Quali cibi dovrebbe una persona non mangiare dopo l’appendice chirurgia?

L’appendicite, o l’infiammazione dell’appendice, è la condizione più comune dell’addome che richiede interventi di emergenza, secondo Johns Hopkins Medicine, che non ti dà molto tempo per pianificare o pensare a come potrebbe influire su ciò che si mangia. La tua appendice non svolge un ruolo importante nella digestione, per cui potrebbe non essere necessario apportare modifiche importanti alla vostra dieta. Tuttavia, subito dopo la chirurgia, potrebbe essere necessario evitare alcuni alimenti per limitare il dolore addominale e facilitare la digestione. Parlare con il medico circa le tue esigenze di dieta dopo l’intervento chirurgico.

Dopo l’intervento chirurgico addominale, si può avere difficoltà a digerire cibo regolare e il medico può suggerire di seguire una dieta completa liquida, composta da liquidi e cibi che si trasformano in liquido a temperatura ambiente. Sulla dieta liquida, è necessario evitare cibo solido o regolare. Questo include frutti e verdure intere, carni, pollame, pesce, uova, fagioli, pane, cereali freddi, riso, pasta, noci e semi, o qualsiasi altro cibo che richiede masticazione. Il medico determina quando è sicuro per voi di iniziare a mangiare alimenti regolari dopo la chirurgia.

Anche se il medico ti ha dato l’OK per gli alimenti regolari, potrebbe essere necessario limitare l’assunzione di grassi. Alimenti ad alto contenuto di grassi sono difficili da digerire, e se li mangi quando il tuo sistema digestivo sta tentando di recuperare da un intervento chirurgico, si può avere diarrea. Per limitare il grasso nella dieta, evitare cibi fritti, panna, formaggi a base di grassi, latte intero, cioccolato, torta, biscotti, gelati e cibi preparati con grassi aggiunti come burro o olio.

Dovresti anche evitare cibi ad alto contenuto di zucchero dopo l’intervento chirurgico gastrointestinale, secondo GIST International Support. Alimenti ad alto contenuto di zucchero includono soda, caramelle, gelatine, dolci, gelati e dolcificanti come lo zucchero o il miele. Anche se non necessariamente legato alla vostra chirurgia, troppo zucchero può causare lo sgabello a passare troppo rapidamente attraverso i vostri intestini grandi e portare a diarrea.

Una volta che siete sulla strada per il recupero, mangiare una dieta sana ricca di sostanze nutritive che promuovono la guarigione e prevenire l’infezione, come le uova per proteine ​​e zinco e peperoni per la vitamina C. Includere alimenti ricchi di fibre per prevenire la stitichezza. Mangiare frutta, verdura, cereali integrali, fagioli, noci e semi può contribuire ad aumentare l’assunzione giornaliera di fibre in modo da soddisfare le vostre esigenze, che vanno da 20 a 35 grammi di fibra al giorno.

Vai Facile sui Solidi

Evitare gli alimenti grassi

Non mangi troppo lo zucchero

Facilità di una dieta sana