Che cosa non mangia fare al corpo?

Al livello più basso, il cibo fornisce energia necessaria per mantenere il battito cardiaco, la respirazione, la funzione dell’organo e l’attività mentale di base. Il corpo smette di funzionare dopo pochi minuti senza aria e un paio di giorni senza acqua. Finché sono idratati correttamente, la gente può sopravvivere da 30 a 40 giorni senza cibo, Peter Janiszewski, Ph.D. Ha dichiarato nel 2011 per il blog ufficiale della Public Library of Science. Evitare il cibo porterà alla confusione mentale, alla fame estrema e all’arresto di funzioni vitali dell’organo e metaboliche, seguito dalla morte se la situazione non viene corretta.

Restrizione dell’alimento e perdita di peso

Non mangiare può provocare un abbassamento del peso, ma se il tuo obiettivo è la perdita di peso, non è il modo per farlo. Secondo il Servizio Sanitario Nazionale, a seguito di una dieta di fame è insostenibile e probabile che si ripieghi. Mentre la restrizione estrema può portare alla perdita di peso, è anche probabile che causino cravings e eventuali bingeing, che può portare a un aumento di peso. Se vuoi perdere peso e tenerlo fuori, seguire un piano di restrizione calorico sensibile, mangiando alimenti naturali in quantità moderata e esercitandoti moderatamente.

Perdita di massa muscolare

Uno dei sintomi di effetti comuni di fame è il catabolismo della proteina magra, che è la rottura delle fibre muscolari da utilizzare come energia. Ciò è particolarmente pronunciato in persone non obesi, quindi se siete ragionevolmente magri per iniziare, perderai più massa muscolare come conseguenza della fame che se aveste un eccesso di grasso corporeo. John E. Morley, MB, BCh, scrivendo per il manuale di Merck, ha affermato nel 2013 che 25 per cento al 50 per cento del peso iniziale può essere perso durante la fame.

Disturbo ormonale

L’estrema perdita di peso associata alla fame può anche causare gravi perturbazioni alla funzione endocrina o normali modelli di espressione ormonale. Le persone che sperimentano la fame dimostrano livelli elevati di cortisolo dell’ormone dello stress – con rilascio più frequente dell’ormone e un effetto più lungo. Vari altri ormoni, inclusi gli ormoni sessuali e gli ormoni dell’appetito, sono anche molto disturbati durante la fame. Queste disfunzioni possono causare ansia, depressione, irritabilità e affaticamento nella persona affamata.

Danno e mancato danno dell’organo

Evitare il cibo può anche causare danni ai vostri organi, e in casi estremi, gli organi possono fallire interamente. Questo è ragionevolmente comune nelle persone con disturbi alimentari, come l’anoressia nervosa, in cui l’assunzione di cibo è gravemente limitata. Le complicanze comuni dell’organo includono problemi cardiaci come la frequenza cardiaca rallentata chiamata brachycardia. Possono anche verificarsi danni cerebrali, causando convulsioni, confusione e danni al nervo. Nelle fasi avanzate di fame può verificarsi un guasto di organi multipli.