Qual è il batterio nel sangue?

I batteri nel sangue sono anche noti come batteriemia o avvelenamento del sangue. Secondo la Mayo Clinic, il termine “avvelenamento del sangue” è fuorviante perché è la presenza di batteri nel sangue causando problemi, non veleni. Wrong Diagnosis.com, un sito web gestito da Health Grades Inc., dice che la batteremia è una condizione in cui i batteri hanno invaso il flusso sanguigno.

Sintomi

Secondo Wrong Diagnosis.com, i sintomi di batteri nel sangue includono una aumento della frequenza cardiaca, un aumento o una diminuzione della temperatura corporea, un aumento della respirazione, una diminuzione dell’ossigeno nel sangue e la sudorazione accompagnata da brividi. La Mayo Clinic afferma che i sintomi della batteriemia comprendono anche nausea, vomito, dolore addominale e sensazione di malessere.

Le cause

Secondo Wrong Diagnosis.com, i batteri nel sangue possono essere causati da una complicazione di un’altra condizione o può essere un sintomo di un altro problema sottostante. La Mayo Clinic dice che i batteri entrano nel sangue attraverso una ferita o infezione. Spesso ciò avviene durante una procedura medica o dentale.

Diagnosi

La Mayo Clinic dice che i batteri nel sangue sono diagnosticati normalmente eseguendo una coltura del sangue. Altri test sono finalizzati all’identificazione dell’origine dell’infezione e possono comprendere la colla di urina, le colture di fluidi spinali e delle ferite, i raggi X, le scansioni CT, gli ultrasuoni e le MRI.

trattamenti

Secondo la Mayo Clinic, il trattamento prevede l’ospedalizzazione con la somministrazione di antibiotici per via endovenosa. I batteri nel sangue sono una condizione grave e richiedono un’attenzione medica immediata. La diagnosi errata.com dice che la batteriemia può richiedere i seguenti trattamenti: antibiotici, antimicrobici, antimicrobici, steroidi, sostituzione del liquido e trasfusioni di sangue.

complicazioni

La Clinica Mayo dice che i batteri nel sangue possono diventare rapidamente una condizione pericolosa per la vita. Secondo Wrong Diagnosis.com, una volta che i batteri sono entrati nel flusso sanguigno, l’infezione può diffondersi facilmente in altre aree del corpo, che possono portare ad ascessi, meningite e infiammazione di organi come il cuore e la cavità addominale. I batteri nel sangue possono anche portare a sepsi, shock, insolita coagulazione del sangue, insufficienza dell’organo e alla fine morte.

La batteratteria e la setticemia sono spesso confuse tra loro. Secondo la Mayo Clinic, la setticemia, o la sepsi, è un risultato pericoloso per la vita della batteriemia che influenzerà la funzione dell’organo e, infine, porta ad una caduta mortale della pressione sanguigna. Quindi, in generale, la sepsi è la reazione del corpo ai batteri nel sangue.

Bacteremia vs. Septicemia