Vegetariani e bassi livelli di creatinina

Un numero crescente di persone che gli Stati Uniti scelgono di diventare vegetariani, soprattutto gli adolescenti. La dieta vegetariana ha diversi benefici per la salute, inclusi i livelli di grassi saturi più bassi, i livelli trans-grassi e del colesterolo. Tutti questi sono stati collegati ad un aumento del rischio di malattie cardiovascolari. Anche se una dieta vegetariana offre questi benefici per la salute, i vegetariani hanno generalmente livelli più bassi di creatinina a causa della mancanza di carne nella dieta.

La creatinina è un sottoprodotto della rottura della creatina, un acido organico. La creatina viene utilizzata dalle cellule muscolari come fonte di energia durante l’esercizio fisico. Nei muscoli, una creatina può essere convertita spontaneamente in creatinina. Il livello della creatinina nel sangue è correlato alla massa muscolare e alla funzione renale. Maggiore è la massa muscolare, più elevati saranno i livelli di creatinina. Se hai diminuito la funzione renale, i livelli di creatinina possono essere più elevati, perché i reni filtrano i prodotti di scarto come la creatinina. Anche i livelli di creatinina possono essere influenzati dalla vostra dieta. Gli individui che consumano una dieta molto elevata di proteine ​​hanno generalmente livelli più elevati di creatinina. I vegetariani non consumano carne, quindi i loro livelli di creatinina sono tipicamente inferiori rispetto a quelli che mangiano carne.

La creatina si trova in carne e pesce. Una dieta che esclude le proteine ​​animali come la dieta vegetariana comporterà livelli più bassi di creatina e, in ultima analisi, bassi livelli di creatinina. La creatina può essere sintetizzata dal fegato, dai reni e dal pancreas dagli aminoacidi, o da blocchi di proteine, arginina, glicina e metionina. Questa è la sola fonte di creatina e creatinina per i vegetariani.

Esistono diverse forme di vegetarismo. Un vegano non mangia carne o prodotti animali di qualsiasi tipo. I vegetariani latto-ovo escludono la carne dalla dieta, ma consumano prodotti lattiero-caseari e uova. I ovo vegetariani includeranno uova nella dieta, ma non consumano prodotti lattiero-caseari. L’ultima forma di vegetarianismo è il semi-vegetarianismo. Questi individui possono consumare pesce o pollo, ma non consumano altre carni. Poiché i semi-vegetariani possono consumare pesce o pollo, i loro livelli di creatinina sono più alti rispetto ai vegetariani.

L’integrazione della creatina può essere utile per i vegetariani perché non ottengono la creatina dalla dieta. La supplementazione della creatina comporta livelli di creatinina più elevati. I supplementi vengono venduti principalmente in polvere, tuttavia sono disponibili anche liquidi, compresse e capsule. Gli effetti collaterali degli integratori della creatina includono guadagno di peso, crampi muscolari, diarrea, vertigini e pressione alta. Prima di assumere qualsiasi integratore, consultare il medico per decidere se è appropriato per te.

La creatinina

Fonti di creatina e creatinina

Vegetarismo

Supplemento alla creatina