Il dolore del mal di denti da un riempimento perso

Un riempimento perduto può essere un’esperienza veramente dolorosa. I riempimenti possono esaurirsi per qualsiasi numero di motivi. Forse è stato nuovo e non ha impostato correttamente o si può aver mangiato qualcosa che ha rotto o tirato fuori il riempimento. Forse la decadenza intorno ai bordi di vecchie coppe lo allenta. Qualunque sia la ragione, quando hai un mal di denti da un riempimento perduto, vuoi che il dolore si fermi adesso.

Perché si preoccupa

Un riempimento è un materiale artificiale usato per sostituire lo smalto decaduto di un dente, proteggendo gli interni sensibili. Quando il riempimento è andato, l’interno è esposto. I nervi all’interno del dente possono quindi essere influenzati da freddo, pressione, cibo impatto o altri stimoli, o in alcuni casi nulla, causando un mal di denti.

Rilievo immediato

Quando un riempimento è perso, è importante contattare il proprio ufficio dentista e sostituirlo al più presto. Fino ad allora, sono disponibili trattamenti per ridurre il dolore proveniente da un riempimento perso. Per dolore immediato, provare a sciacquare con acqua calda per allentare qualsiasi oggetto estraneo che possa causare il dolore. Gli anestetici topici, come il eugenolo, sono disponibili in banco di controllo presso la maggior parte delle farmacie.

Riempimento temporaneo

I kit di riparazione per il riempimento sono disponibili anche con over-the-counter e contengono materiale di riempimento temporaneo che può essere premuto nella cavità e consentito di impostare, proteggendo l’area in modo più efficace. Ricorda tuttavia che questa è solo una soluzione temporanea finché il dentista non sostituisce definitivamente il riempimento.

Ripristino del riempimento

Quando si vede il dentista per ripristinare il riempimento, di solito viene somministrata un’iniezione di un certo tipo di anestetico, come Novocaine, per intorpidire l’area. Il dentista allora esaminerà dove è il riempimento e pulire ogni nuovo decadimento e rimodellare lo spazio per il riempimento, se necessario. Il materiale di riempimento sarà quindi sostituito, consentito di curare, poi sagomato e lucidato.

Sensibilità continua

Alcune persone possono avere una certa sensibilità quando viene messo in funzione un nuovo riempimento. Ciò può essere causato da variazioni di temperatura, pressione o dolci. Con il passare del tempo, questa sensibilità dovrebbe andare via, di solito entro due settimane. Se la sensibilità non risolve dopo questa volta, consultare il proprio dentista.