Cosa provoca brufoli sulle orecchie del bambino?

L’acne colpisce comunemente i volti e le orecchie dei neonati. Questa condizione di solito non ha bisogno di un trattamento – solitamente si risolve da solo entro poche settimane. Se il tuo bambino continua ad avere acne oltre questo punto, contatta il tuo pediatra. La causa esatta sull’acne infantile non è nota, tuttavia può essere correlata agli ormoni fluttuanti della madre durante la gravidanza o può essere causata da allergie nell’ambiente.

Acne del bambino

L’acne del bambino può verificarsi sul mento, sulle guance o addirittura sulle orecchie. Come l’acne adolescente, i brufoli appaiono rossi e hanno centri bianchi o verdi. Può apparire anche Whiteheads o punti bianchi circondati da una pelle rossa e infiammata. Se il tuo bambino ha bumps bianchi che non sembrano infiammati e non portano a brufoli, questi bumps possono essere milia, che non sono correlati all’acne. Milia sono normali bumps che appaiono sul volto di un neonato. Se il bambino ha un eruzione cutanea che non forma brufoli, può avere eczema o irritazione cutanea causata dal contatto con qualcosa nell’ambiente.

Le cause

I pediatri ei ricercatori non sono giunti a un consenso su ciò che provoca l’acne del bambino. Molti esperti ritengono che l’acne può essere il risultato di livelli ormonali fluttuanti della madre alla fine della gravidanza. Tuttavia, l’acne del bambino a volte sembra settimane o anche mesi dopo che sono nati. Di conseguenza, alcuni esperti dicono che l’acne del bambino potrebbe essere causata da pori intasati o irritazione da detergenti duri, proprio come adolescenza o adulti acne.

Trattamento

Lavare il viso del bambino con un sapone delicato destinato ai bambini e all’acqua una volta al giorno. Non utilizzare astringenti o altri prodotti destinati ad acne adulti sul viso del tuo bambino. Inoltre, non è necessario pulire la pelle perché l’acne del bambino non è causata da sporcizia o mancanza di igiene. Se l’acne è molto grave, il pediatra potrebbe raccomandare un sapone o un trattamento lieve, ma in genere non è richiesto alcun farmaco. L’acne andrà via da solo entro pochi mesi.

Quando consultare il pediatra

Se siete preoccupati per l’acne o se il tuo bambino sembra essere in dolore, contatta il tuo pediatra. Se i brufoli si presentano in combinazione con una febbre o se crescono più grandi e sembrano essere piaghe piuttosto che brufoli, contattare il medico perché potrebbe avere una malattia, come il pollo, o potrebbe essere affetto da un insetto o un morso di ragno. Se questo è il caso, il bambino ha bisogno di assistenza medica per assicurarsi che la condizione non peggiora.