Cosa provoca un cuoio capelluto rosso e prurito?

Un cuoio capelluto rosso e prurito non è solo fastidioso, può anche essere pallido, doloroso e affaticato. Secondo MayoClinic.com, un cuoio capelluto rosso e prurito è più comunemente il risultato di due distinte condizioni del cuoio capelluto. La dermatite seborroica e la psoriasi del cuoio capelluto sono spesso difficili da differenziare, poiché sono due disturbi che condividono molti sintomi simili.

Sintomi

La psoriasi del cuoio capelluto è un disturbo della pelle relativamente comune. Secondo la National Psoriasis Foundation, metà di tutte le persone che soffrono di psoriasi hanno soprattutto sui loro scalpi. I sintomi possono variare da persona a persona, anche se la maggior parte delle persone provano macchie rosse che si sviluppano in prurito, scale bianche che somigliano a forfora e che possono diventare doloranti o sanguinanti se li rimuovono o graffiarli aperti: la dermatite seborroica condivide molti dei sintomi Psoriasi del cuoio capelluto, come la pelle rossa, scaling, prurito e dolore. Tuttavia, a differenza della psoriasi del cuoio capelluto, la dermatite seborroica provoca solitamente delle macchie oleose e grasse, anziché le secche e fitte macchie. Secondo MayoClinic.com, le patch di dermatite seborrheica possono svilupparsi in scale gialle o bianche che spesso formano una crosta. Il prurito dalla dermatite seborroica può essere talvolta severa.

Le cause

La psoriasi del cuoio capelluto è causata da un innesco malfunzionante del sistema immunitario che provoca le cellule T del tuo corpo, che normalmente combattono le infezioni, per attaccare le cellule sane. Questo inevitabilmente provoca un aumento del fatturato delle cellule della pelle morta, con conseguente scala e placche. Secondo MayoClinic.com, si crede che i fattori ereditari abbiano un ruolo, la dermatite Seborrheic è anche causata da fattori ereditari, anche se i fattori ambientali possono anche svolgere una parte, secondo MayoClinic.com. Si verifica più frequentemente tra le persone con peli grassi.

Trattamenti su prescrizione e over-the-counter

Se soffre di psoriasi del cuoio capelluto, il medico può raccomandare una varietà di trattamenti per aiutare a gestire e alleviare la tua condizione. Secondo MayoClinic.com, shampoo over-the-counter contenenti catrame di carbone o creme topiche o lozioni contenenti acido salicilico o corticosteroidi sono generalmente efficaci per il trattamento di lievi casi di psoriasi del cuoio capelluto. Se la tua condizione è grave, il medico può anche prescrivere diversi farmaci, tra cui l’antralina topica, che aiuta a rimuovere le scale oi retinoidi topici per ridurre l’infiammazione. La dermatite seborroica viene generalmente trattata con shampoo medicati contenenti ingredienti specifici. Secondo MayoClinic.com, gli ingredienti più utili per il trattamento della dermatite seborroica includono il ketoconazolo, il catrame, il solfuro di selenio e l’acido salicilico. Se la tua condizione non risponde a shampoo medicati, potrebbe essere necessario consultare un dermatologo per ottenere uno shampoo medicato più forte o lozioni di steroidi.

Trattamenti alternativi

In alcuni casi, il medico può anche raccomandare una forma di trattamento noto come terapia della luce, in cui esporre regolarmente la pelle alla luce UVA e UVB. Questa tecnica può essere utilizzata nei pazienti che soffrono sia della psoriasi del cuoio capelluto che della dermatite seborroica, secondo MayoClinic.com. Viene eseguito utilizzando laser o altre forme di luce artificiale. È inoltre possibile esporre la testa alla luce solare naturale, ma prima di consultare il medico. L’esposizione prolungata alla luce solare può in realtà aggravare la psoriasi del cuoio capelluto.

avvertimento

Se il cuoio capelluto è sanguinante, doloroso, infiammato o irritato, consultare il dermatologo o il medico il più presto possibile, soprattutto se non si è mai diagnosticato precedentemente con psoriasi del cuoio capelluto o dermatite seborroica.