Il menu del piano dieta di riso

Una dieta ricca di cereali integrali, frutta, verdura e proteine ​​magre e basso contenuto di zucchero e sodio può aiutare a prevenire problemi di salute come l’obesità, il diabete, le malattie cardiache, l’ipertensione e il cancro, dicono le linee guida dietetiche per gli americani. Gli alimenti che soddisfano questi criteri costituiscono la base della dieta del riso. Originariamente un programma interno situato presso la Duke University in North Carolina, è possibile seguire la dieta del riso a casa seguendo le linee guida della “Soluzione di riso del riso”. Il piano potrebbe non essere una buona misura per tutti. Parlare con il medico prima di iniziare.

Linee guida del menu di base

La dieta del riso è divisa in tre fasi. Tutti si concentrano pesantemente sugli amidi, i prodotti lattiero-caseari, i frutti e le verdure. I tuoi menu quotidiani non contengono alcunché di questi componenti nella prima fase, che dura una settimana. Nelle fasi due e tre, sarete ammessi un giorno alla settimana di pesce, uova o carne magra insieme agli alimenti di base della dieta. La seconda fase dura a lungo fino a raggiungere il tuo obiettivo di perdita di peso. La fase tre, chiamata anche manutenzione, è destinata ad essere il tuo piano dietetico per il resto della tua vita. In tutte le fasi, è necessario preparare e consumare i pasti senza sale o grasso aggiunto.

Menu per la fase 1

Durante la settimana nella fase 1 della dieta del riso, si mangia solo grani e frutta in un giorno, poi verdure, cereali integrali e latticini non grassi per gli altri sei giorni. Il giorno uno, il menu potrebbe iniziare con una colazione di 1 tazza di farina d’avena cotta con 2 cucchiai di uva passa accoppiata con una mela. Il pranzo potrebbe essere 1/3 di tazza di riso cotto e fagioli insieme a una banana, mentre la cena potrebbe consistere in due panini a grani interi, una mela e tre prugne. Il giorno due potrebbe presentare 1/3 tazza di quinoa cotta, 1 tazza di latte di soia o di latte non macinato e 1 tazza di melone tritato o fragole per uno dei tuoi pasti.

Menu per la fase 2

La fase 2 della dieta del riso divide il tuo consumo settimanale in tre parti: un giorno sulla dieta base, cinque giorni su una versione latto-vegetariana del piano e un giorno sulla dieta regolare che include l’aggiunta facoltativa di pesci. Il menu della dieta di base è la stessa della fase 1 – due porzioni di grani e due porzioni di frutta. I cinque giorni successivi della dieta potrebbero presentare un pasto di cereali con latte, toast diffuso con conserve di frutta senza zucchero e frutta fresca. Il giorno in cui si è permesso carne, la cena potrebbe consistere in pesce come il passaggio di pesce, il grano, le patate, il bok choy, l’insalata con l’olio e l’aceto e la frutta fresca.

Menu per la fase 3

Le linee guida della fase 3 assomigliano a quelle della fase 2 – un giorno sulla dieta di grano e frutta di base, quattro sulla dieta lacto-vegetariana e due che permettono a proteine ​​come la carne magra, il pollame o i frutti di mare per un pasto al giorno. La cena durante la fase 3 della dieta del riso potrebbe includere il riso marrone, una mela e una tazza di uva o 2/3 tazza di riso cotto, un rotolo a grani intero, 1/2 tazza di salsa di pomodoro, 2 tazze di verdure cotte, 3 once Di salmone e 1 tazza di bacche fresche come mirtilli per dessert, a seconda di quale parte della dieta si sta accendendo.