Vitamine che possono aiutare con gonfiore nelle gambe

Un accumulo anormale di liquido nelle estremità inferiori è conosciuto come edema della gamba. È un problema comune, soprattutto con l’età crescente. Il gonfiore delle gambe ha molte cause, tra cui infiammazione, obesità, coaguli di sangue nelle gambe o un cuore indebolito. Ognuna di queste condizioni, insieme alla pressione di gravità, rende difficile che il sangue scorra dalle gambe. Il sangue passa poi nelle vene. Il gonfiore è solitamente più evidente verso le serate. Molti trattamenti sono disponibili per la gonfiatura della gamba, tra cui l’elevazione delle gambe, l’esercizio fisico, il sale in diminuzione nella dieta e il consumo di vitamine regolari.

B Vitamine

Le vitamine del complesso B sono vitamine idrosolubili necessarie per metabolizzare grassi e proteine. Queste vitamine sono anche necessarie per la formazione di cellule del sangue, la funzione del sistema nervoso e del cervello. Una carenza delle vitamine B, in particolare B-1 e B-2, è una causa comune di gonfiore delle estremità. La mancanza di vitamina B-1, ad esempio, può causare aumenti di liquido intorno al cuore, portando all’incapacità del cuore di pompare correttamente e causando gonfiore della gamba. A seguito di una dieta con carni, maiale e grani interi possono diminuire le probabilità di una carenza. I supplementi di vitamina B sono disponibili anche sul bancone. Mai iniziare a prendere un integratore senza consultare il medico prima.

Vitamina C

La vitamina C è una vitamina e un antiossidante solubile in acqua. Il corpo richiede la vitamina C per i vasi sanguigni, le ossa, i tendini, i nervi e il sistema immunitario. Gli antiossidanti diminuiscono i segnali che causano infiammazioni e proteggono le cellule. Ciò può ridurre o addirittura interrompere il gonfiore. La vitamina C non può essere immagazzinata nel corpo e deve essere presa da dietro o integratori. Agrumi, broccoli e peperoni contengono quantità significative di vitamina C. Se la vostra dieta non fornisce sufficiente vitamina C, il medico può suggerire un supplemento. Non iniziare a prendere supplementi di vitamina C senza la conoscenza del medico.

Vitamina D

La vitamina D è una vitamina solubile in grassi che può essere consumata dal cibo o prodotta dal corpo quando esposta al sole. La vitamina D è necessaria per assorbire il calcio necessario per il rafforzamento delle ossa. È anche utile per diminuire l’infiammazione e il gonfiore. L’Università di Maryland Medical Center nota inoltre che la vitamina D potrebbe ridurre il rischio di preeclampsia durante la gravidanza, una condizione che provoca gonfiore dei piedi. Le fonti di vitamina D sono latticini, tonno, salmone e merluzzo. Se il medico stabilisce di aver bisogno di più vitamina D, i supplementi possono essere presi in forma di capsula o compressa.

Altri fattori nutrizionali

Mentre alcune vitamine possono aiutare a combattere il gonfiore nelle gambe in alcune circostanze, altri fattori nella vostra dieta svolgono un ruolo pure. Il consumo di sodio troppo, per esempio, provoca il mantenimento del fluido del corpo e potrebbe peggiorare il gonfiore. Focus su una dieta ricca di alimenti a basso contenuto di sodio – come proteine ​​magre, cereali integrali e frutta fresca e verdure – e rinunciare agli alimenti trasformati per evitare di consumare troppo sodio.